Recensione | PFF – Trisonata per corpo femminile e pianoforte al Cometa Off

E’ partita dal Cometa Off di Roma la tournée della Compagnia Cidda|Infuso, che dal 15 al 20 gennaio ha presentato PFF – Piano Forte Forte – Trisonata per corpo femminile e pianoforte, scritto e diretto da Valentino Infuso, interpretato e musicato da Valentina Cidda.
Un’opera struggente e dolorosamente poetica, sorretta da una drammaturgia ricercata e puntuale che si concretizza sulla scena nell’interpretazione instancabile della Cidda.

Una favola dark, inesorabile, ma dai toni delicati, che racchiude la storia di una vita coniugando con perfetto equilibrio dramma e comicità.
La nascita, i primi passi, il primo appuntamento con la violenza, poi l’adolescenza, la ricerca di un amore genuino costantemente assente.
Valentina Cidda porta sulla scena il vissuto doloroso di una donna ferita, violata e distrutta, ne percorre l’ardua rinascita, offrendosi completamente al pubblico, in una meravigliosa fusione tra voce, corpo e musica.
Un pianoforte come unico compagno, che è prolungamento del corpo e dell’anima, si fa palcoscenico, grembo materno, specchio dell’evoluzione di ogni stato d’animo.
Un pianoforte pizzicato, sfiorato, pressato, suonato con mani e piedi con impressionante virtuosismo, in un vortice di emozioni intense e incontenibili.
Un lavoro complesso e faticoso, un dialogo armonioso tra regia, interpretazione, scrittura drammaturgica e musicale, che offre un risultato di pura bellezza.

 

valentina cidda 3

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...